Cari Soci, colleghi iperbarici e appassionati subacquei
è iniziato un nuovo anno della vita della nostra prestigiosa Società Scientifica e, come per ciascuno di noi, sono molte le preoccupazioni ma dobbiamo assolutamente investire in progetti e novità per la riconoscibilità e la credibilità della medicina subacquea ed iperbarica italiana. Il Bollettino SIMSI è uno dei nostri progetti.

Parto dalla storia. I bollettini dei primi anni 80 della nostra società sembravano ormai dimenticati fino a che l’archivio Ruocco, storico archivio della SIMSI, è riapparso all’Università di Padova, dove verrà gelosamente conservato. In questo archivio, costruito con dedizione e amore negli anni dal collega Francesco Ruocco (ex segretario SIMSI, responsabile medico della camera iperbarica del Careggi), sarà possibile ritrovare non solo buona parte dei vecchi bollettini, ma anche serie complete di reports UHMS e EUBS, nonché vari proceedings nazionali ed internazionali e libri ormai introvabili, vere pietre miliari della nostra disciplina. In continuità, ringrazio il collega Mariano Marmo, responsabile medico della camera iperbarica del Cardarelli di Napoli, per aver accettato l’incarico di dirigere il Bollettino SIMSI, la nostra rivista; questo non è un giornale scientifico con impact factor ma un giornale divulgativo che dovrà parlare di medicina e tecnologia e anche di scienza e sicurezza per evidenziare ed esaltare le nostre capacità presenti sul territorio nazionale. Una vetrina di condivisione, di valorizzazione dell’operato dei nostri soci con un occhio sul mondo attraverso la lente di un giornalista ed intellettuale appassionato. La redazione del Bollettino sarà aperta ad accogliere suggerimenti e novità subacquee ed iperbariche. E così l’archivio Ruocco potrà continuare!

Leggi di più

In questo numero

Poster-DUEL: copertine a confronto
“Ai POSTER l’ardua sentenza”

Iscrizione alla SIMSI

Quali sono i vantaggi di diventare soci?

La SIMSI intende valorizzare il capitale culturale dei propri associati, certa che essi restituiranno il valore delle proprie conoscenze e ciò permetterà la crescita collettiva del settore.

Il socio sarà valorizzato attraverso la promozione della sua identità professionale, della sua visibilità e accessibilità. La SIMSI promuove l’aggiornamento continuo (ECM) delle abilità dei soci, affiancando la formazione dei Master universitari di secondo livello; la ricerca universitaria attraverso borse studio e le pubblicazioni scientifiche; l’incontro tra professionisti, subacquei e i pazienti sia nelle piattaforme social del web che tramite eventi.

Può aderire ed essere ammesso all’Associazione chi è in possesso dei requisiti previsti dallo Statuto
Gli associati si dividono in due categorie:

  • Soci ordinari: i laureati in Medicina e Chirurgia italiani e stranieri.
  • Soci onorari: chi ha collaborato con la produzione di importanti contributi alla Disciplina, nominati dal Consiglio Direttivo.

Consiglio direttivo 2021

Condividi: